Verbali ispettivi e sanzioni

Spesso le aziende sono sottoposte a sanzioni amministrative emesse da organi diversi dall’ Ispettorato del Lavoro e si pone il problema di come muoversi per l’eventuale contestazione dei verbali ispettivi.
A far data del 01 gennaio 2017 l’articolo 11 del D. Lgs n. 149/2015 introduce una ipotesi di ricorso, entro i 30 giorni successivi, al Direttore della sede territoriale dell’Ispettorato

Malattia e attività lavorativa

Le aziende sovente chiedono informazioni sulla licenziabilità dei lavoratori di cui abbiano contezza dello svolgimento di altra attività lavorativa durante un periodo di malattia regolarmente certificato.
Bisogna innanzitutto precisare che, come più volte ribadito dalla Corte di Cassazione, la malattia non esclude a priori la possibilità di svolgere

Decreto crescita

Tante le novità del decreto crescita licenziato dal senato in via definitiva il
28 giugno 2019 che nei vari passaggi parlamentare ha radicalmente cambiato
pelle più volte.
Le principali novità del decreto crescita in materia fiscale e del lavoro sono così riassunte:

Contratto di lavoro intermittente o a chiamata

Il lavoro intermittente, o a chiamata che dir si voglia, rappresenta da sempre un contratto di lavoro che le aziende possono sfruttare per le enormi potenzialità di flessibilità rispetto alle esigenze produttive ed organizzative che spesso si ritrovano ad affrontare.